Aiuto e contatti
Schrack Seconet AG

Eibesbrunnergasse 18
1120 Vienna, Austria
+43 50 857
office@schrack-seconet.com

Mostra tutte le sedi

Supporto per i nostri clienti

Supporto internazionale
Servizio clienti Austria

Nuova era per la ricerca sui neutroni

European Spallation Source

Dal 2023, migliaia di scienziati faranno ricerche sui segreti della materia nel laboratorio di ricerca dell'ESS. Parallelamente alla costruzione del più moderno acceleratore di particelle al mondo, Schrack Seconet sta implementando un piano di protezione antincendio flessibile che permetterà la successiva crescita dei sistemi. Le soluzioni più recenti garantiscono una rivelazione affidabile anche nelle condizioni ambientali più difficili.

"È una sfida particolare trovare soluzioni per un ambiente così estremo"

50
Paesi
8
Centrali antincendio
41
Sistemi di aspirazione fumi ASD
Mikael Rundberg
Project Manager per la sicurezza antincendio presso ESS, società di installazione Assemblin EL AB

Big Science
Il laboratorio più moderno e più grande del mondo per la ricerca sui neutroni è attualmente in costruzione nel sud della Svezia. Dal 2014, questo grande progetto europeo è in costruzione vicino alla città di Lund, e European Spallation Source (ESS) inizierà ad operare nel 2023. L'intero complesso sarà costruito da zero, partendo dal dal disegno del progetto e composto dalla struttura di ricerca con l'acceleratore di protoni lineari e da diversi laboratori, uffici e altri edifici. La ricerca sul fascio di neutroni a Lund studierà le strutture più piccole della materia. ESS è quindi un importante passo avanti, per la ricerca sui materiali usati nella vita quotidiana, ma anche su temi come i buchi neri e l'antimateria.

Protezione antincendio preventiva allo stato dell'arte
Parallelamente alla costruzione dell'area di ricerca, la protezione antincendio preventiva è attualmente in fase di attuazione. Per la sicurezza del personale ESS e dei visitatori devono essere soddisfatti requisiti speciali. Integral EvoxX si è dimostrata la scelta ottimale in questo senso. "I maggiori vantaggi di Integral EvoxX sono l'elevata scalabilità, le speciali opzioni di controllo e l'alto livello di qualità", sottolinea Mikael Rundberg. All'interno della società di installazione Assemblin EL AB è il responsabile di progetto per Fire & Safety presso l'ESS.

I rilevatori intelligenti Integral EvoxX monitorano costantemente tutti i fattori ambientali. Ciò garantisce una risposta rapida ai più piccoli cambiamenti e consente di adottare misure preventive. Nelle strutture di laboratorio esiste un rischio maggiore di falsi allarmi. È proprio qui che i rivelatori di fumo e di calore combinati della serie CUBUS fanno apprezzare il loro valore. Riducono al minimo i falsi allarmi e quindi le costose evacuazioni e interruzioni delle serie di ricerca.

"I maggiori vantaggi di Integral EvoxX sono l'elevata scalabilità, le speciali opzioni di controllo e l'alto livello di qualità."
Mikael Rundberg - Project Manager per la sicurezza antincendio presso ESS, società di installazione Assemblin EL AB
Tutti gli edifici della sede dell'ESS sono controllati e monitorati da una posizione centrale.

Sistemi di aspirazione fumi in ambiente radioattivo
Le fonti di interferenza nell'impianto di ricerca sono enormi, devono essere gestiti elevatissimi flussi di energia, vengono utilizzati gas estremamente freddi e in alcune zone hanno luogo radiazioni radioattive. È proprio qui che devono essere prese particolari precauzioni di sicurezza: la rilevazione viene effettuata con i sistemi di aspirazione fumi ASD, realizzati con tubi in acciaio inossidabile. L'unità di valutazione si trova al di fuori della zona a rischio e può quindi essere facilmente sottoposta a manutenzione. In situazioni di pericolo i sistemi di aspirazione fumi si spengono automaticamente. In questo modo si evita che l'aria radioattiva contaminata penetri in altre zone.

I sistemi di allarme incendio sono interconnessi tramite la WAN Integral. Questa rete può collegare grandi aree tramite fibra ottica, RS-485 e LAN senza convertitori o amplificatori esterni.

L'istituto di ricerca
ESS, in rapida crescita, è un progetto che va oltre le consuete dimensioni. Il sito presenta un fabbisogno di energia elettrica di 265 GWh. e i dipendenti di circa 50 paesi già lavorano all'interno. Parallelamente alla rapida crescita dell'area, vengono sviluppati anche i sistemi di allarme incendio.

"Non sappiamo ancora quando il progetto sarà effettivamente completato e quale sarà la portata dei sistemi di allarme incendio. Qualunque sia il futuro, con Integral EvoxX siamo ben preparati: il nostro concept consente un'espansione flessibile e successiva", afferma Mats Höxter.

"È una sfida particolare trovare soluzioni per un ambiente così estremo" Lavoriamo con lungimiranza per implementare sistemi di allarme incendio che supportino al meglio ESS per le sfide future."
Mats Höxter - Sales Manager Svezia presso Schrack Seconet
Siamo specialisti.
Per la protezione di persone e valori.
Con noi potete aspettarvi un'esperienza a livello mondiale, molti anni di know-how come leader nell'innovazione, una delle migliori centrali antincendio del pianeta e molte altre eccellenti soluzioni. Verificate voi stessi.

Altri contenuti

Potrebbe interessarvi anche questo

Fire Alarm | Customer Stories
Protezione antincendio nella cartiera Hamburger
.
otvorenie nitrianske nákupné centum Galéria obchodná sie hypermarket Tesco služby zákazníci nakupujúci
Fire Alarm | Customer Stories
Accesso remoto ai sistemi di allarme antincendio presso Tesco
.
Health Care | Customer Story
L'ospedale Aga Khan si affida a Schrack Seconet
.
Health Care | Customer Story
Conversione fluida del centro terapeutico BVA
.
Fire Alarm | Customer Stories
Protezione antincendio con applicazione mobile a Klosterneuburg
.
IT