Integral CUBUS
Rivelatori antincendio approvati al mille per mille
I nostri rilevatori automatici a sensore multiplo sono all'altezza di qualsiasi sfida e garantiscono una notifica di allarme affidabile e tempestiva in caso di incendio.
Algoritmo CUBUS per eliminare i falsi allarmi 
Adattamento continuo alle condizioni ambientali
Compensazione in caso di contaminazione
Aiuto e contatti
Schrack Seconet AG

Eibesbrunnergasse 18
1120 Vienna, Austria
+43 50 857
office@schrack-seconet.com

Mostra tutte le sedi

Supporto per i nostri clienti

Supporto internazionale
Modulo di contatto

Rivelatore incendio Integral CUBUS

Tecnologia di rivelazione incendio per ogni tipo di installazione

 

I rivelatori incendio sorvegliano un edificio in modo quasi invisibile e svolgono un compito chiaro: il rivelamento affidabile a prova di falso allarme di tutti i principi di incendio. I rivelatori a sensore multiplo di Schrack Seconet sono stati provati e testati al mille per mille e sono adatti a tutti i tipi di sistemi - anche in condizioni ambientali molto variegate. 

Fumo, Calore e CO
Rivelamento rapido degli incendi ed eliminazione dei falsi allarmi indesiderati
Livellamento CUBUS
Regolazione intelligente della sensibilità al fumo e al calore
Memoria eventi integrata
Registrazione di tutti gli eventi per una completa tracciabilità

Rivelatore a sensore multiplo MTD 533X

Un rivelatore incendio combinato con sensore di fumo e di calore, a scelta con acustica integrata e/o uscita vocale in 15 lingue e diverse varianti di base. I sensori possono essere attivati o disattivati individualmente a seconda del campo di applicazione. 

  • Rilevamento precoce e affidabile degli incendi
  • Massima sicurezza in caso di falso allarme
  • Automonitoraggio permanente
MTD 533X
Compensazione in caso di contaminazione
Isolatore di corto circuito integrato
Semplice sostituzione 1:1 dei vecchi rivelatori
MTD 533X

Rivelatore a sensore multiplo MTD 533X

Un rivelatore incendio combinato con sensore di fumo e di calore, a scelta con acustica integrata e/o uscita vocale in 15 lingue e diverse varianti di base. I sensori possono essere attivati o disattivati individualmente a seconda del campo di applicazione. 

  • Rilevamento precoce e affidabile degli incendi
  • Massima sicurezza in caso di falso allarme
  • Automonitoraggio permanente
Compensazione in caso di contaminazione
Isolatore di corto circuito integrato
Semplice sostituzione 1:1 dei vecchi rivelatori

Rivelatore a sensore multiplo CMD 533X

Miglioramento della rivelazione tempestiva degli incendi insieme ad una protezione affidabile contro l'avvelenamento da monossido di carbonio: il rivelatore incendio CMD 533X combina un sensore di fumo e calore con il rivelamento di CO e garantisce una rivelazione affidabile anche in caso di presenza di polvere e vapore.

  • Rivelamento precoce e affidabile degli incendi
  • Eliminazione dei falsi allarmi
  • Automonitoraggio permanente
CMD 533X
Compensazione contaminazione
Isolatore di corto circuito integrato
Cella di monossido di carbonio resistente
CMD 533X

Rivelatore a sensore multiplo CMD 533X

Miglioramento della rivelazione tempestiva degli incendi insieme ad una protezione affidabile contro l'avvelenamento da monossido di carbonio: il rivelatore incendio CMD 533X combina un sensore di fumo e calore con il rivelamento di CO e garantisce una rivelazione affidabile anche in caso di presenza di polvere e vapore.

  • Rivelamento precoce e affidabile degli incendi
  • Eliminazione dei falsi allarmi
  • Automonitoraggio permanente
Compensazione contaminazione
Isolatore di corto circuito integrato
Cella di monossido di carbonio resistente

Rivelatore a sensore multiplo MMD 130 Ex-I

Il rivelatore combinato di fumo e calore MMD 130 Ex-i viene utilizzato per la rivelazione di incendi in caso di pericolo di esplosioni e soddisfa i requisiti applicabili per le aree edilizie pericolose delle zone 1 e 2.

  • Rivelamento di fumo e calore
  • Rivelamento tempestivo e affidabile degli incendi
  • Massima sicurezza in caso di falso allarme
MMD 130 EX-I
Automonitoraggio continuo
Compensazione in caso di contaminazione
Realizzazione a sicurezza intrinseca
MMD 130 EX-I

Rivelatore a sensore multiplo MMD 130 Ex-I

Il rivelatore combinato di fumo e calore MMD 130 Ex-i viene utilizzato per la rivelazione di incendi in caso di pericolo di esplosioni e soddisfa i requisiti applicabili per le aree edilizie pericolose delle zone 1 e 2.

  • Rivelamento di fumo e calore
  • Rivelamento tempestivo e affidabile degli incendi
  • Massima sicurezza in caso di falso allarme
Automonitoraggio continuo
Compensazione in caso di contaminazione
Realizzazione a sicurezza intrinseca

Rivelatore di fumo per condotte LKM 593X

Per la rivelazione di fumi da incendio negli impianti di ventilazione e in luoghi con alta velocità dell'aria e alta diluizione dei fumi. Grazie alla rivelazione precoce di fumi, un allarme immediato alla centrale antincendio impedisce che il fuoco e il fumo si diffondano attraverso il sistema di ventilazione all'interno dell'edificio.

  • Rivelamento precoce e affidabile degli incendi
  • Set completo con alloggiamento trasparente
  • Facile manutenzione dall'esterno
  • Collegamento diretto al loop
LKM 593X
Per tutti i tipi di condotte di ventilazione
Isolatore di corto circuito integrato
Velocità dell'aria fino a 20 m/s
LKM 593X

Rivelatore di fumo per condotte LKM 593X

Per la rivelazione di fumi da incendio negli impianti di ventilazione e in luoghi con alta velocità dell'aria e alta diluizione dei fumi. Grazie alla rivelazione precoce di fumi, un allarme immediato alla centrale antincendio impedisce che il fuoco e il fumo si diffondano attraverso il sistema di ventilazione all'interno dell'edificio.

  • Rivelamento precoce e affidabile degli incendi
  • Set completo con alloggiamento trasparente
  • Facile manutenzione dall'esterno
  • Collegamento diretto al loop
Per tutti i tipi di condotte di ventilazione
Isolatore di corto circuito integrato
Velocità dell'aria fino a 20 m/s
Mostra di più
Christian Ackerl
Esperto di sicurezza e responsabile della prevenzione incendi | Takeda
Non è un caso che abbiamo scelto più volte Schrack Seconet per i nostri sette stabilimenti di produzione viennesi.
Conosciamoci personalmente
Dalle persone per le persone, insieme per la protezione di persone e valori. Con noi sarete proiettati in una dimensione internazionale; metteremo a vostra disposizione la nostra lunga esperienza, il nostro know-how come leader nell'innovazione e conoscerete le nostre numerose ed eccellenti soluzioni.

Ulteriori informazioni

Componenti per Integral CUBUS

Dall'hardware al software, forniamo tutti i componenti di sistema e ci assicuriamo che il vostro investimento in un sistema di allarme antincendio Schrack Seconet rimanga economico e redditizio per tutto il suo ciclo vitale. In combinazione con i nostri servizi di assistenza e supporto avrete soluzioni globali perfettamente coordinate.

Mostra dettagli

Sistema di rivelazione incendi Integral EvoxX

Mostra dettagli

La migliore centrale di allarme antincendio del mondo - almeno così dicono i nostri clienti. È configurata in modo completamente ridondante e sarete quindi sempre ben protetti.

  • Per impianti di tutte le dimensioni
  • Modulare e ridondante
  • Ampliabile in qualsiasi momento
Centrale antincendio Integral EvoxX
Mostra dettagli Centrale antincendio Integral EvoxX

Sistema di rivelazione incendi Integral EvoxX

La migliore centrale di allarme antincendio del mondo - almeno così dicono i nostri clienti. È configurata in modo completamente ridondante e sarete quindi sempre ben protetti.

  • Per impianti di tutte le dimensioni
  • Modulare e ridondante
  • Ampliabile in qualsiasi momento
Mostra dettagli

Integral X-LINE

I nostri rivelatori automatici di incendio, le nostre sirene, i nostri lampeggianti, i nostri pulsanti manuali e i nostri moduli di ingresso e uscita intelligenti sono collegati alla centrale antincendio Integral EvoxX tramite il potente loop Integral X-LINE. Il loop può raggiungere una lunghezza massima di 3500 metri e 250 dispositivi. Tempi di avvio brevi - anche in caso di ampliamento completo.

  • Trasmissione dati sicura
  • Massima affidabilità
  • Facile installazione
  • Ampliabile in modo flessibile
Centrale antincendio Integral EvoxX - Integral X-Line
Possibilità di utilizzare il cablaggio esistente
Isolatori di corto circuito integrati in ogni dispositivo
Centrale antincendio Integral EvoxX - Integral X-Line

Integral X-LINE

I nostri rivelatori automatici di incendio, le nostre sirene, i nostri lampeggianti, i nostri pulsanti manuali e i nostri moduli di ingresso e uscita intelligenti sono collegati alla centrale antincendio Integral EvoxX tramite il potente loop Integral X-LINE. Il loop può raggiungere una lunghezza massima di 3500 metri e 250 dispositivi. Tempi di avvio brevi - anche in caso di ampliamento completo.

  • Trasmissione dati sicura
  • Massima affidabilità
  • Facile installazione
  • Ampliabile in modo flessibile
Possibilità di utilizzare il cablaggio esistente
Isolatori di corto circuito integrati in ogni dispositivo

Networking

Dai grandi edifici alle sedi remote - con Integral LAN o Integral WAN, Schrack Seconet offre una soluzione di networking che può essere ampliata a seconda delle esigenze per tutti i tipi di configurazioni di sistema. In un unico sistema possono essere integrate fino a 4.049 centrali antincendio di diverse generazioni. 

  • Diverse tecnologie di trasmissione
  • Massima affidabilità grazie alla struttura duplicata
  • Integrazione nelle strutture di rete esistenti
Centrale antincendio Integral EvoxX (Integral LAN / WAN)
L'unico networking Full-IP con fibra ottica
Reti stub, mesh o ad anello
Centrale antincendio Integral EvoxX (Integral LAN / WAN)

Networking

Dai grandi edifici alle sedi remote - con Integral LAN o Integral WAN, Schrack Seconet offre una soluzione di networking che può essere ampliata a seconda delle esigenze per tutti i tipi di configurazioni di sistema. In un unico sistema possono essere integrate fino a 4.049 centrali antincendio di diverse generazioni. 

  • Diverse tecnologie di trasmissione
  • Massima affidabilità grazie alla struttura duplicata
  • Integrazione nelle strutture di rete esistenti
L'unico networking Full-IP con fibra ottica
Reti stub, mesh o ad anello
Mostra dettagli

Interfaccia estinzione Integral EvoxX

Mostra dettagli

L'unica interfaccia estinzione che può essere implementata insieme a una centrale antincendio in un unico alloggiamento e combina la rilevazione di incendi, la notifica di allarme e il controllo di un sistema di estinzione.

  • Massima disponibilità ed estinzione sicura
  • Adatto a tutte le tecnologie di estinzione
Interfaccia estinzione Integral EvoxX
Mostra dettagli Interfaccia estinzione Integral EvoxX

Interfaccia estinzione Integral EvoxX

L'unica interfaccia estinzione che può essere implementata insieme a una centrale antincendio in un unico alloggiamento e combina la rilevazione di incendi, la notifica di allarme e il controllo di un sistema di estinzione.

  • Massima disponibilità ed estinzione sicura
  • Adatto a tutte le tecnologie di estinzione
Mostra dettagli
Mostra di più

Da sapere

Domande frequenti e risposte

I rivelatori incendio possono essere dipinti autonomamente?

No. Per una corretta colorazione è necessario smontare un rivelatore incendio in singole parti. Tuttavia, ciò comporterà la perdita della taratura e quindi dell'approvazione. Un tentativo di verniciatura senza smontaggio in singole parti può a sua volta portare alla contaminazione della camera di misura e del sensore di temperatura, pertanto a un funzionamento difettoso.

È possibile la commutazione temporizzata tra la rivelazione del calore e del fumo?

Sì. I nostri rivelatori di incendio automatici Cubus possono essere configurati per il controllo a tempo e possono rilevare, ad esempio, il calore durante il giorno e il fumo durante la notte. Questa impostazione è usata soprattutto nelle cucine commerciali. 

Dove vengono prodotti i rivelatori di incendio?

La maggior parte della nostra gamma di prodotti proviene dalla nostra produzione propria ed è sviluppata e prodotta dalla nostra consorella Hekatron in Germania.

Quali sono i diversi tipi di rilevatori di incendio disponibili?

I moderni rivelatori di incendio possono essere suddivisi approssimativamente in tre gruppi:

  1. Rivelatori di incendio non automatici (notifica allarme manuale)
  2. Rivelatori di incendio automatici
  3. Rivelatori di incendio speciali per applicazioni speciali

A seconda del tipo di tecnologia dei sensori, i rivelatori di incendio automatici si dividono in rivelatori a sensori multipli, rivelatori di fumo, rilevatore di calore, rivelatori di gas di combustione (CO) e rilevatori di fiamma.

Qual è la differenza tra i rivelatori a sensore multiplo e i rivelatore di fumo?

I rivelatori a sensore multiplo lavorano con più sensori diversi e combinano quindi diversi sistemi di rilevazione incendi in un unico dispositivo (ad es. rivelatori di fumo, rivelatori di calore e rivelatori di gas di combustione). Ciò significa che è necessario un solo rivelatore per tutte le applicazioni.

I rivelatori di fumo hanno un solo sensore e vengono attivati solo se le particelle di fumo entrano nella camera di misurazione, un raggio di luce emesso da un diodo a infrarossi viene diffuso da queste particelle di fumo e parti di questa luce diffusa cadono su un sensore fotosensibile (principio della luce diffusa). I rilevatori di fumo sono preferibilmente utilizzati per il rilevamento di incendi da fumo.

Quali criteri vengono utilizzati per selezionare un rivelatore di incendio adatto?
  1. Condizioni ambientali predominanti
  2. l'altezza della stanza
  3. e le caratteristiche di incendio previste

 

vengono utilizzati per la selezione dei corretti rivelatori d'incendio.

Da cosa dipende il numero e la disposizione dei rivelatori d'incendio?

Il numero e la disposizione dei rivelatori di incendio automatici dipende da un lato dalle norme/linee guida applicabili a livello nazionale e dall'altro dal tipo di rivelatori utilizzati, dalla geometria del locale, dal tipo di utilizzo e dalle condizioni ambientali dei locali da monitorare. I rivelatori devono essere selezionati in modo tale che gli incendi siano rilevati in modo affidabile nella loro fase di formazione ed evitino falsi allarmi.

I rivelatori di incendio sono disponibili in diversi colori?

Sì. I nostri rivelatori di incendio possono essere forniti su richiesta in tutti i colori RAL. Opzionalmente sono possibili fino a due livelli di finitura (opaco e lucido). Tuttavia, i nostri rivelatori di incendio sono di serie bianchi (RAL 9003).

Cosa significa compensazione della contaminazione o previsione dei livelli di contaminazione?

I rivelatori a sensore multiplo o i rivelatore di fumo vengono attivati solo se le particelle di fumo entrano nella camera di misurazione, un raggio di luce emesso da un diodo a infrarossi viene diffuso da queste particelle di fumo e parti di questa luce diffusa cadono su un sensore fotosensibile (principio della luce diffusa). Nel corso degli anni sempre più particelle di sporco entrano in questa camera di misurazione, il che può portare a falsi allarmi e allarmi erronei.

I nostri rivelatori di incendio automatici monitorano costantemente la vostra camera di misurazione per rilevare eventuali contaminazioni. Se vengono rilevate particelle di sporco nella camera di misurazione, i rivelatori regolano la propria sensibilità di allarme in modo da rimanere affidabile e perfettamente funzionante indipendentemente dalla contaminazione. Questo processo si chiama compensazione della contaminazione.

Attraverso la previsione dei livelli di contaminazione, il rivelatore fornisce autonomamente informazioni su quando diventa necessaria la sostituzione e la compensazione della contaminazione non è più sufficiente. 

Qual è la differenza tra i rivelatori di fumo e i rivelatori di incendio in un sistema di allarme antincendio?

Secondo le norme europee, i rivelatori di fumo possono e non devono essere utilizzati con un sistema automatico di allarme antincendio il quale garantisce una notifica di allarme affidabile alle forze di emergenza. Pertanto, i rivelatori di fumo sono utilizzati principalmente nel mercato delle case e degli appartamenti, dove non ci sono requisiti ufficiali rispetto a un sistema automatico di allarme antincendio. Inoltre, i rivelatori di fumo sono alimentati a batteria e ne deve essere possibile il cotrollo del funzionamento in maniera manuale, ad esempio premendo un pulsante.

Download

Fire Alarm

Referenze

Chi già si fida di noi

Mostra di più

Altri contenuti

Potrebbe interessarvi anche questo

Fire Alarm | Customer Stories
Protezione antincendio con applicazione mobile a Klosterneuburg
.
Fire Alarm | Customer Stories
Nuova era per la ricerca sui neutroni
.
Fire Alarm | Customer Stories
Protezione antincendio nella cartiera Hamburger
.
Fire Alarm | Sistema
Sistema di rivelazione antincendio speciale per sfide straordinarie
.
Fire Alarm | Health Care | Security | Servizi
Domande frequenti e le loro risposte
.
Fire Alarm
Expert for reliable fire detection and alarm notification
.
Fire Alarm | Sistema
Centrali di estinzione Integral EvoxX
.
Fire Alarm | Sistema
Dispositivi periferici per Integral EvoxX
.
IT